Vittoria Bonini veste Cristina D’Avena al 66° FESTIVAL di SANREMO

Regina incontrastata delle sigle dei cartoni animati, amatissima da grandi e piccini, Cristina D’Avena è la superospite della serata finale del festival di Sanremo.

Un debutto in grande stile, che incorona una carriera fatta solo di successi. La cantante approda a Sanremo a furor di popolo, dopo che una petizione on-line ha raccolto decine di migliaia di firme, fin dallo scorso anno, per acclamarla sul palco dell’Ariston -prima volta nella storia della kermesse.

Per la serata conclusiva dell’evento internazionale sanremese, Cristina D’Avena si è affidata all’Atelier bolognese di Vittoria Bonini, che ne cura il look, in occasioni speciali, ormai da diversi anni.

L’abito scelto è stato creato dalle mani della stilista, direttamente sul corpo dell’artista, così come vuole la tradizione della haute couture.

La raffinatezza del tessuto e l’eleganza del modello, valorizzano grazia e femminilità di Cristina D’Avena.

Vittoria Bonini interpreta in modo eccelso la natura, insieme moderna e romantica, dell’artista.